Piazza finanziaria

Il Principato di Monaco è uno Stato Sovrano dall'8 gennaio 1297 e diventa Monarchia Costituzionale con la Costituzione del 17 dicembre 1962.

È membro della maggior parte delle Organizzazioni Internazionali ed ha stipulato delle convenzioni speciali con numerosi paesi.

L’unione doganale franco-monegasca ha integrato il Principato nello spazio doganale della Comunità Europea senza che Monaco ne faccia parte.

La stabilità politica, una buona Amministrazione Pubblica, un sistema di sicurezza efficiente ed un sistema fiscale particolarmente attraente fanno di Monaco un centro d’affari internazionale.

Il settore Finanze e Assicurazione, quasi 117 miliardi di Euro di depositi clientela, rappresentava nel 2013 più del 16.7% del PIL di Monaco. Il patrimonio non è soggetto ad alcuna tassa monegasca sul reddito o sul capitale. Gli organismi di tutela e controllo dell’attività bancaria a Monaco sono:

  • L'Autorità di Controllo Prudenziale (ACPR);
  • La Commissione di Controllo delle Attività finanziarie (CCAF);
  • I Servizi d’Informazione e di Controllo sui Circuiti Finanziari (SICCFIN).